Storia delle patch di biker

I biker sono noti per indossare un sacco di patch su una giacca o una gilet; Le patch di biker mostrano spesso l’appartenenza al club, una dichiarazione politica favorita o semplicemente un divertente aneddoto o uno scherzo.

Ma che cos’è la storia dietro le patch di biker?

Diamo un’occhiata:

Le origini delle toppe ricamate per motociclisti possono essere ricondotte agli anni ’20 quando è stata fondata l’associazione americana dei motociclisti. Gruppi di piloti della stessa area si riunirono in occasione degli eventi AMA e spesso ricamano il nome del gruppo sulle spalle dei giubbotti o abbigliamento.

Più tardi, a seguito di un disprezzo del 1947 in occasione di un evento a Hollister, California, in cui un certo numero di motociclisti sono scesi dal controllo e ha provocato uno scoppio, l’AMA ha riferito di aver pubblicato una dichiarazione secondo cui 99% dei loro membri erano cittadini che rispettano la legge e solo l’1% Erano fuorilegge. Da quel momento in poi, qualsiasi motociclista che ha identificato con l’immagine fuorilegge è stato etichettato come un percenter. Ad oggi, la patch dell’1% rimane un simbolo iconico tra i motociclisti, anche se l’AMA ha dichiarato questa storia apocrifi.

Vale anche la pena notare che l’AMA era un’organizzazione solo bianca dagli anni Venti agli anni Cinquanta e che originariamente usava il termine fuorilegge per riferirsi a qualsiasi club che accettasse membri non bianchi, proprio come i club che non seguivano altre regole. Anche se questa politica è cambiata negli anni ’50, ha portato alla partecipazione africano-americana all’AMA per decenni, ha dichiarato il presidente dell’organizzazione nel 1995.

Mentre la maggior parte dei motociclisti ha una singola patch con il nome del club, dove il club è o altre informazioni simili, molti club outlaw hanno tre patch separati, ognuno dei quali deve essere guadagnato da un potenziale membro del club. Ogni patch, o rocker, viene guadagnato completando un compito impostato come previsto dalla leadership del club e ogni prospettiva del club deve guadagnare il rispetto degli altri membri.

C’è una grande quantità di orgoglio e tradizione che circonda i motociclisti, ed è facile capire perché. Le patch di biker riflettono quella tradizione per tutto il mondo da vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *